TRL GROP srl - Specialisti dell'efficienza energetica
SISTEMA DI ACCUMULO IN IMPIANTI INCENTIVATI
SISTEMA DI ACCUMULO IN IMPIANTI INCENTIVATI

Per i possessori di impianti fotovoltaici incentivati in “Conto Energia” che intendono installare un sistema di accumulo è molto importante la verifica ed il rispetto dei requisiti dettati dal GSE al fine di mantenere gli incentivi percepiti; solo gli impianti incentivati con il Conto Energia II°, III°, IV° e V° possono essere dotati di un sistema di accumulo, previa applicazione di quanto previsto dal Testo Integrato Connessioni Attive e presentazione della domanda di connessione al gestore di rete territorialmente competente.

Il GSE definisce 3 configurazioni ammesse per la connessione di un sistema di accumulo:

  1. Sistema di accumulo lato produzione monodirezionale;
  2. Sistema di accumulo lato produzione bidirezionale;
  3. Sistema di accumulo post produzione bidirezionale.

Documenti da presentare al GSE

La comunicazione dell’installazione di un sistema di un accumulo dovrà essere integrata da una serie di documenti tra cui:

  • Il modello 02 predisposto dal GSE;
  • L’attestazione di GAUDĺ con validazione del sistema di accumulo;
  • Una relazione tecnica dell’intervento effettuato;
  • Lo schema elettrico generale dell’impianto;
  • Uno schema elettrico unifilare relativo all’intero apparato impianto di produzione/accumulo, redatto in conformità alle norme vigenti CEI vigenti;
  • Verbali di posa e/o riprogrammazione dei contatori, rilasciati dal gestore di rete territorialmente competente;
  • Fotografie dei nuovi componenti installati;
  • Elenco Excel dei componenti sostituiti/ rimossi e di nuova installazione, nel caso di sistemi di accumulo integrati ad inverter in sostituzione degli apparati di conversione esistenti.

I vantaggi dell’accumulo

Con l’installazione di un sistema di accumulo dell’energia prodotta dall’impianto fotovoltaico il prelievo dalla rete elettrica si limita ai momenti di necessità: infatti la batteria si carica solo quando c’è un eccesso di energia prodotta rispetto a quella che viene consumata.

In particolare i vantaggi che questo sistema offre sono:

  • Maggiore autonomia dalla rete elettrica nazionale;
  • Incremento dell’autoconsumo dell’energia prodotta;
  • Riduzione della bolletta elettrica;
  • Detrazione fiscale (attualmente al 50%) e altri incentivi.

Per informazioni sui costi delle batterie per l’accumulo leggi gli articoli a riguardo sul nostro blog oppure contattaci con una mail.


Vuoi maggiori informazioni?

Inviaci subito un messaggio, senza impegno!

Servizi

   Richiedi informazioni: